Carbossiterapia a Roma

La carbossiterapia è un trattamento di medicina estetica estremamente diffuso, utilizzato per stimolare il microcircolo venoso e linfatico e quindi estremamente utile nel trattamento della cellulite e per la tonificazione della cute in zone rilassate, come braccia, interno cosce e profilo mandibolare. Inoltre, stimolando il microcircolo, determina anche un potenziamento del drenaggio venoso e linfatico, così da ridurre anche i disagi legati alla ritenzione idrica e ai problemi circolatori.

Carbossiterapia a Roma

La cellulite è una patologia complessa, nella genesi della quale concorrono più fattori, sia ormonali, che circolatori che dipendenti dallo stile di vita della paziente

Carbossiterapia a Roma

Title:

Description:

Carbossiterapia a Roma

La cellulite è una patologia complessa, nella genesi della quale concorrono più fattori, sia ormonali, che circolatori che dipendenti dallo stile di vita della paziente

La carbossiterapia è l’unica metodica di medicina estetica con efficacia nel trattamento della cellulite e degli inestetismi che derivano da questa. La cellulite va inoltre trattata anche modificando lo stile di vita della paziente, con consigli nutrizionali e posturali e con l’incremento dell’attività fisica, ma la carbossiterapia è un ausilio fondamentale nel raggiungere il risultato ottimale. Il trattamento non è doloroso, solo minimamente fastidioso e può essere consigliato a tutte le donne di qualsiasi età.

Inoltre con la carbossiterapia si può anche determinare un effetto minimamente lipolitico, con perdita di volume nelle aree trattate, oltre al miglioramento del tono e della texture cutanea.



Metodologia e durata della terapia

Il gas viene somministrato attraverso una specifica apparecchiatura certificata che permette di erogare il ga in maniera controllata attraverso piccole punture di superficie.

Ogni seduta ha una durata di circa 15 minuti. La quantità di sedute varia a seconda delle necessità, solitamente di parla di un numero compreso tra le 6 e le 10 sedute per un primo ciclo (una a settimana).

Quante sedute sono necessarie per ottenere i risultati?

Si consiglia di solito di eseguire un ciclo di carbossiterapia a cadenza settimanale per complessive 10 sedute, così da ottenere un buon risultato estetico e funzionale. I risultati sono comunque apprezzabili già dalle prime sedute e gradualmente vengono amplificati e mantenuti.

Esistono controindicazioni per la carbossiterapia?

La carbossiterapia può essere consigliata a tutte le pazienti, di qualsisi età, senza alcun rischio o complicanza. Nasce infatti come metodica di angiologia, per combattere gli edemi degli arti inferiori e gradualmente il suo utilizzo si è esteso anche ai pazienti con problematiche estetiche legate alla cellulite.

La carbossiterapia riduce la ritenzione idrica?

La ritenzione idrica nelle donne può essere dovuta a diverse cause, ma tutte riconducibili alla fine in un rallentamento del flusso venoso e linfatico. La carbossiterapia riesce a riattivare il microcircolo e quindi a potenziare la circolazione; in tal modo si elimineranno i liquidi in eccesso e la paziente avvertirà anche clinicamente un miglioramento della sensazione di “gambe pesanti”.


PRIMA
DOPO
PRIMA
DOPO

La carbossiterapia è un trattamento medico assolutamente indispensabile per combattere la cellulite e gli inestetismi ed essa legati, come le irregolarità cutanee e la pelle “ a buccia d’arancia”. Ha inoltre una efficacia anche nel drenaggio dei liquidi in eccesso a livello degli arti inferiori.

Contattaci

Mandaci un messaggio per qualunque richiesta, ti risponderemo il prima possibile!

Indirizzo

Via Città di Cascia 8, 00191 Roma


Chiamaci ora!

06 69304336


Email

info@studiootti.com
maurizio@studiootti.com


Prenota un colloquio

Clicca qui per scriverci un messaggio


Category
Medicina Estetica
Anestesia
No

Proudly designed by Needs Agency © 2019. All rights reserved.



Copyright by Needs Agency – Surf the innovation – 2019. All rights reserved.