Blog

Quando si tratta di scegliere un chirurgo estetico, non affidare il tuo corpo ad uno qualsiasi. Scegli l’esperienza e la professionalità dei nostri unici servizi.
quando-fare-mastoplastica-additiva-min.jpg

29 Maggio 2020 Surgery0

Uno degli interventi più richiesti nella medicina estetica da parte del pubblico femminile è sicuramente quello della mastoplastica additiva. Per una donna infatti il seno rappresenta senza dubbio il segno più evidente della propria femminilità. Una parte del corpo che è simbolo di sensualità, autostima e fiducia in sé stessa. Per questo motivo in molti casi si ricorre alla chirurgia plastica.

Andiamo quindi a vedere nello specifico cos’è la mastoplastica additiva qual è il momento migliore per effettuarla.

Cos’è la Mastoplastica additiva

La mastoplastica additiva è un intervento di chirurgia estetica che consiste nell’aumento delle dimensioni del seno. Con questa tipologia di operazione è possibile modificare l’estetica e i volumi di un seno troppo piccolo, andandolo ad adeguare in modo armonioso alla struttura corporea della paziente, oppure correggere una sproporzione delle mammelle andandone a migliorare la forma e la naturalezza.

L’operazione di mastoplastica additiva è consigliabile per le donne che desiderano:

  • migliorare l’estetica e la voluminosità del proprio seno rispetto al corpo
  • ridare forma e dimensioni ad un seno che si è ridotto di volume e si è rilassato con il passare degli anni (soprattutto a seguito di una gravidanza e dell’allattamento)
  • correggere un’asimmetria mammaria e migliorare la differenza di volume che c’è tra una mammella e l’altra

Il momento migliore per effettuare una mastoplastica additiva

Il consiglio che diamo alle nostre pazienti è di sottoporsi all’intervento della mastoplastica non prima dei vent’anni. Il desiderio di avere un seno formoso già in giovane età infatti è l’ambizione di molte ragazze, soprattutto in periodo adolescenziale.

Praticare una mastoplastica additiva in età prematura è altamente sconsigliato poiché il seno quasi sicuramente non ha ancora raggiunto il suo pieno sviluppo e inserendo un corpo estraneo (la protesi) all’interno dei tessuti cutanei soggetti ancora ai mutamenti ormonali non rappresenta un’operazione ottimale dal punto di vista della salute fisica per la paziente, pur trattandosi comunque di un’operazione chirurgica totalmente sicura ed affidabile.

L’età che riteniamo essere la migliore per sottoporsi al trattamento di mastoplastica additiva è tra i 35 e i 40 anni, poiché il fisico non è più soggetto a cambiamenti rivoluzionari in termini di peso-forma.

Tuttavia l’età non è il solo ed unico requisito su cui basare la predisposizione ottimale o meno del soggetto all’operazione. Infatti la candidata perfetta alla mastoplastica è:

  • una donna realizzata e matura al punto tale da capire l’effettiva necessità o meno di sottoporsi al trattamento estetico
  • una donna in buone condizioni di salute, che segue una corretta alimentazione e conduce un sano stile di vita

Infine riguardo il periodo migliore per sottoporsi all’intervento il nostro consiglio è di effettuarlo tra l’autunno e la primavera, inverno compreso. Avendo così il tempo per il decorso post operatorio ed il recupero fisiologico necessario. Sconsigliamo il periodo estivo poiché a causa del caldo, potrebbero causare non poco disagio i bendaggi e le medicazioni applicate dopo l’operazione.

Come funziona la fase post-operatoria della mastoplastica

Al termine dell’intervento si applicherà una medicazione compressiva con l’intento di proteggere la zona operata da eventuali traumi. I punti di sutura verranno rimossi dopo circa una settimana, durante la quale sarà molto importante seguire attentamente le indicazioni fornite dal medico chirurgo in materia di abitudini, cose da fare e non fare, farmaci ed integratori da assumere.

Dopo la rimozione dei punti bisognerà indossare un reggiseno compressivo (di tipo sportivo) per circa un mese. La convalescenza dura in genere due/tre settimane, dopo la quale è possibile tornare tranquillamente a lavoro e alla propria routine quotidiana.

Come sempre vi ricordiamo di affidare la vostra bellezza alle mani competenti di professionisti e di mettere la vostra salute al primo posto.


Vuoi avere informazioni per effettuare una mastoplastica additiva? Prenota subito un consulto gratuito!


mastoplastica-additiva-come-prepararsi-min.jpg

23 Gennaio 2020 Surgery0

Mastoplastica additiva..ci siamo!

Finalmente hai deciso: stai per rifarti il seno.

Sicuramente, sarai assalita da milioni di dubbi e domande sull’intervento.

Per questo motivo, abbiamo deciso di raccogliere in questo articolo i modi migliori per prepararsi all’intervento di mastoplastica additiva.

Consigli per pre operazione di Mastoplastica Additiva

Esprimi i tuoi dubbi

Il primo consiglio per prepararsi al meglio all’intervento di mastoplastica additiva è certamente quello di scrivere su un foglio (o sul tuo telefono) tutti i dubbi e le domande che ti passano per la testa.

In questo modo, quando ti troverai di fronte al team di chirurghi esperti saprai già cosa chiedere e non lascerai niente al caso. 

Allena la tua mente

Il cervello, si sa, può giocare brutti scherzi.

Per questo motivo, prima di rifarti il seno, è importante prepararti con la testa.

La mastoplastica additiva è un intervento delicato e richiede anche un impegno mentale: l’operazione e la convalescenza sono momenti importanti ed è essenziale tenere sempre il tuo tono dell’umore alto.

Come?

  • Esprimi i tuoi sentimenti con le persone a te vicine
  • Continua a prenderti cura di te
  • Cerca di non isolarti

Dopo l’operazione, la convalescenza potrebbe metterti di cattivo umore e demoralizzarti.

Per questo, è importante circondarti dei tuoi cari e pensare ai risultati positivi che otterrai una volta che la fase di recupero sarà conclusa.

Mastoplastica additiva: Organizzati in tempo

Essere organizzati aiuta a ridurre l’ansia, si sa. L’organizzazione aiuta quindi a prepararsi all’intervento di mastoplastica additiva e stare più serena.

Per garantirti una corretta convalescenza e ridurre i pensieri post intervento, meglio acquistare i farmaci prima della data dell’operazione, in modo da avere tutto l’occorrente già dentro casa. Potrebbero essere utili:

Antidolorifici e antinfiammatori.

Sacchetti di ghiaccio per il gonfiore postoperatorio.

Garze sterili per le medicazioni.

Mangia sano

Un altro elemento essenziale per arrivare al giorno della tua operazione di mastoplastica additiva è quello di mangiare bene.

Cerca di mangiare cibi salutari e leggeri e riduci il sale: questo ti aiuterà a contrastare il gonfiore e la ritenzione idrica.

Smetti di fumare

Lo sappiamo, è difficile. Ma abolire il fumo aumenterà la velocità del tuo processo di guarigione.

Pensa che il fumo rallenta la circolazione sanguigna e la rigenerazione del tessuto connettivo.

Spegni la tua ultima sigaretta appena puoi: il tuo intervento di mastoplastica additiva riuscirà ancora meglio!  

Prepara la tua casa

Dopo l’intervento al seno, alcuni movimenti ti riusciranno un pò difficili. Prima di arrivare da noi, metti apposto la tua casa!

  • Sposta in posizioni più accessibili le cose che utilizzi di più: i primi giorni, potresti avere un pò di difficoltà ad alzare le braccia. 
  • Fai una bella spesa i giorni prima dell’intervento: così dovrai muoverti il meno possibile nel post-operazione
  • Organizzare al meglio la tua igiene personale: fai scorta di spugne delicate e salviette rinfrescanti
  • Se possibile, chiedi alle persona a te più care di aiutarti i primi giorni dopo l’intervento. 

Mettiti comoda

Prima del tuo intervento di mastoplastica additiva tira fuori dal tuo armadio indumenti larghi e comodi: il comfort è importante!

Il tuo petto deve essere coperto, ma non ristretto in indumenti troppo attillati.

Mastoplastica additiva: Il giorno prima dell’intervento 

Nelle ore prima dell’intervento ti consigliamo di seguire queste semplici accortezze e tutto filerà liscio come l’olio:

  • Mangiare leggero e bevi tanta acqua
  • Rimuovi gioielli e piercing.
  • Lavare la pelle con un sapone delicato
  • Non applicare creme, body lotion, deodoranti e profumi 
  • Non mangiare o bere niente dopo la mezzanotte. Altrimenti potresti non tollerare l’anestesia.

Ora che sei a conoscenza delle best practice per preparati al meglio al tuo intervento di mastoplastica additiva, non ti resta che mettere in pratica questi consigli e arrivare da noi con tranquillità e il sorriso.

Stai pensando di organizzare il tuo intervento di Mastoplastica a Roma?

Maurizio Otti è un medico Chirurgo di fama nazionale esperto in interventi di mastoplastica additiva e altri interventi chirurgici al seno. Se desideri richiedere maggiori informazioni sull’intervento o  vuoi effettuare una valutazione gratuita contattaci ai nostri recapiti qui in fondo all’articolo!



Proudly designed by Needs Agency © 2019. All rights reserved.



Copyright by Needs Agency – Surf the innovation – 2019. All rights reserved.